FAQ REFERENTI

Quali sono le regole per la corretta impostazione del corso?

Per quanto riguarda Titolo del corso, Titolo abbreviato e Codice identificativo raccomandiamo di rispettare le seguenti regole (useremo come esempio Diritto della navigazione, codice numerico 64967):

Impostazioni corso

TITOLO DEL CORSO

Il Titolo del corso DEVE corrispondere alla disciplina riportata nel Manifesto degli Studi seguito dall'indicazione dell'a.a. nella forma:

Diritto della navigazione (a.a. 2013/14)

TITOLO ABBREVIATO

Il Titolo abbreviato DEVE corrispondere al codice numerico del Manifesto degli Studi seguito dall'indicazione dell'a.a. nella forma:

64967-1314

Per specifici corsi non-standard:

  • qualora l'insegnamento sia suddiviso in moduli con docenti diversi, il titolo del corso verrà completato dal numero del modulo (es. 12345-I-1314) e il codice identificativo sarà sempre quello a manifesto
  • è possibile inserire una sigla, purchè associata in modo univoco all'insegnamento dal Dipartimento/Scuola, al posto del codice numerico. In questo caso è obbligatorio compilare il codice identificativo del corso con il codice numerico corretto
  • per gli insegnamenti non a manifesto (dottorati, master, ...) l'acronimo è a cura del referente

CODICE IDENTIFICATIVO DEL CORSO

Il Codice identificativo del corso non è obbligatorio (lo è solo per quei corsi che nel titolo abbreviato hanno una sigla al posto del codice numerico), ma, se inserito, DEVE corrispondere al codice numerico del Manifesto degli Studi seguito dall'indicazione dell'a.a. nella forma:

64967-1314

Per specifici corsi non-standard:

  • qualora l'insegnamento sia suddiviso in moduli con docenti diversi, il codice identificativo comprenderà la sigla (I,II,...) del modulo dopo l'anno, nella forma:
12345-1314I